Si riporta, per opportuna conoscenza, la nota della FNOMCeO  n.67 di pari oggetto con relativo decreto interministeriale del 28 marzo 2020.

Il decreto fissa le modalità di attribuzione dell'indennità, prevista dal decreto-legge c.d. "Cura Italia", a valere sul Fondo per il reddito di ultima istanza, in favore dei lavoratori autonomi e professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria danneggiati dalla situazione epidemiologica da Covid-19.

FNOMCeO - Comunicazione n.67 - Bonus Liberi Professionisti

torna all'inizio del contenuto