In base alla determinazione AIFA 9 marzo 2021 recante:  “Definizione delle modalità e delle condizioni di impiego dell’anticorpo monoclonale bamlanivimab, ai sensi del decreto 6 febbraio 2021”.
(G.U. n. 58 del 9/03/2021)

da alcuni giorni è stata attivata dalla Regione Umbria la possibilità di prescrivere l’anticorpo monoclonale sopra indicato.

Tutti i MMG e PLS hanno già ricevuto indicazioni puntuali in merito, attraverso comunicazioni da parte del proprio coordinatore AFT.

Al fine di garantire la massima diffusione delle procedure da adottare per la prescrizione del farmaco si riportano di seguito i documenti relativi  al protocollo.

Il trattamento con bamlanivimab sarà effettuato  dalle seguenti Strutture, identificate dalla Regione per la somministrazione:

  • Azienda Ospedaliera di Perugia
  • Azienda Ospedaliera di Terni
  • Ospedale di Città di Castello
  • Ospedale di Spoleto

in quanto le stesse  possono consentire una pronta ed appropriata gestione di eventuali reazioni avverse gravi.

L'uso degli anticorpi monoclonali è autorizzato in soggetti di età >12 anni, positivi per SARS-CoV-2, non ospedalizzati per COVID19, non in ossigenoterapia per COVID-19, con sintomi di grado lieve-moderato di recente insorgenza (e comunque da non oltre 10 giorni) e presenza di almeno un fattore di rischio (o almeno 2 se uno di essi è l’età >65 anni). 

La selezione dei pazienti è affidata ai medici di medicina generale, ai pediatri di libera scelta, ai medici delle USCA che dovranno indirizzarli rapidamente alla struttura presso la quale effettuare il trattamento nel rispetto dei criteri di selezione indicati nella tabella riportata nei documenti reperibili ai link sotto indicati.

pdf Commissario Emergenza Covid - Nota impiego anticorpi monoclonali per Covid19 (451 KB)

pdf USL Umbria 1 - indicazioni prescrizione anticorpi monoclonali (2.36 MB)

pdf USL Umbria 2 - indicazioni prescrizione anticorpi monoclonali (3.87 MB)

pdf Gazzetta Ufficiale n.58 del 9 marzo 2021 - Determina DG n. 274/2021 - Definizione modalità e condizioni impiego anticorpo monoclonale bamlanivimab (2.31 MB)

torna all'inizio del contenuto